Arriva un nuovo film su Padre Pio

DI Roberto Allegri

5C’è grande attesa a San Giovanni Rotondo. Il 23 febbraio infatti verrà proiettato in anteprima nazionale “El misterio del Padre Pio”, un film-documentario che in Spagna, dove è stato presentato prima di Natale, ha ottenuto un grandissimo successo tanto da entrare nei dieci film più visti nel Paese.

L’aspettativa è alta, il film promette immagini e testimonianze inedite su Padre Pio.

Presenti alla presentazione italiana saranno diversi esperti e devoti come il fotografo storico di Padre Pio Elia Stelluto, il biografo Raffaele Augello, padre Marciano Morra che per vent’anni è stato confratello di Padre Pio, e la duchessa Maria Camila d’Asburgo che è stata madrina alla prima spagnola del film. Infine, sarà presente il regista, lo scrittore Josè Maria Zavala.

<<E’ un grande progetto>>, dice <<E ha un fine benefico. Con i proventi del film costruiremo il primo ricovero spagnolo per sacerdoti anziani intitolato proprio a Padre Pio.>>

Nato a Madrid cinquantasette anni fa, Josè Maria Zavala è uno scrittore molto noto non solo in patria. Collaboratore di “El Mundo”, è autore di una quarantina di libri molti dei quali dedicati alla fede.

2<<E’ il mio lavoro e il mio sogno: parlare a tutti dell’amore di Dio>>, spiega. <<In questo, Padre Pio mi aiuta. Mi ha fatto salire sulla sua Ferrari e ha premuto l’acceleratore per farmi raggiungere più persone possibili. Per tutta la lavorazione del film, non mi ha mai abbandonato.

<<Il progetto é figlio della Provvidenza, come sempre accade quando c’è di mezzo Padre Pio>> spiega.

<<Una decina di anni fa avevo scritto un libro sui suoi miracoli. E da quel momento ho continuato a sentire che dovevo realizzare un film sulla sua vita e soprattutto sulla sua sofferenza. La sofferenza fisica, dovuta alle stimmate che portava sul corpo. E la sofferenza spirituale causata dalla “guerra” che alcuni membri della Chiesa gli hanno fatto. Non sapevo da che parte cominciare ma con Padre Pio bisogna solamente mettersi a disposizione e poi ci pensa lui a far funzionare le cose.

Così mi sono detto: “Se il Padre vuole un film, io sono pronto”. Da quel momento il progetto è partito e ho trovato i migliori professionisti del cinema spagnolo disposti a collaborare con me. Basti pensare che il direttore di produzione ha lavorato con Ridley Scott nei film “Exodus – Dei e re”, il film su Mosè, e “Le crociate – Kingdom of Heaven”. Altri membri dell’équipe invece hanno lavorato a serie televisive di grandissimo successo come “La casa di carta”, che è stata la prima serie spagnola a vincere un Emmy Award.

<<Sono sicuro che dietro tutto questo c’è la mano di Padre Pio. Sono certo che è stato lui a mettere sulla mia strada le gente migliore per realizzare un ottimo film. Il 22 febbraio sarà presentato in Messico. Poi in Italia, a San Giovanni Rotondo, e quindi in più di 30 Paesi, dagli Stati Uniti fino alla Germania, Svizzera, Polonia, Giappone, le Filippine, Corea del Sud. Inoltre, il film é stato selezionato per il Festival Internazionale di Cinema Cattolico degli Stati Uniti. Un grandissimo onore.

3<<E’ incredibile tutto questo>>, dice ancora Josè Maria Zavala. <<Se penso che fino a dieci anni fa non sapevo nemmeno chi fosse Padre Pio! La mia vita è completamente cambiata, lo riconosco. Ero diverso allora. Facevo il giornalista per “El Mundo”, frequentavo il mondo della televisione, guadagnavo bene, avevo una bella casa. Pensavo che tutto questo portasse la felicità perché la identificavo con le cose che si possiedono. E invece ero profondamente infelice. Mi mancava la cosa più importante di tutte: Dio. Senza di lui è impossibile provare gioia.

Poi Padre Pio è entrato nella mia vita. Studiando la sua vita mi sono avvicinato al suo cuore. E mi ha aperto gli occhi facendomi conoscere la tenerezza di Dio. Ora ho tutto ciò che i soldi non possono assolutamente comprare: una meravigliosa famiglia e l’Amore, quello con la A maiuscola, quello che viene dal Cielo. Un tempo volevo solo fama e ricchezza ma adesso non m’importa di questo. Mio desiderio è fare del bene agli altri. E se il mio intento è sincero so che posso contare sull’aiuto di Dio.

E su quello di Padre Pio che sento sempre premuroso al mio fianco.>>

Roberto Allegri

ACQUISTA LA COLONNA SONORA DEL FILM

 

Storytel - Audiolibri sul tuo smartphone

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.