Archivi Autore: hospitalier

Un ricordo indelebile di Giovanni Paolo II

Ricorrono domani, 2 aprile 2020, 15 anni della morte di Papa Giovanni Paolo II. Personaggio straordinario, noto a tutti, amato da tutti, già proclamato santo e sono in corso le pratiche per nominarlo ufficialmente “patrono d’Europa” e “dottore della Chiesa”. Su di lui sono stati scritti libri, saggi, articoli e si continua a scrivere. Uno dei libri pubblicati in questo ...

Leggi Articolo »

Ricordando Victor De Sabata

La gloriosa e dolorosa storia di uno dei più grandi direttori d’orchestra nel racconto della figlia Eliana Come milioni di italiani, trascorro le giornate chiuso in casa. Ore ed ore nel mio studio. Ho una grande finestra che guarda verso un bosco. Il verde sbiadito, bruciato dal freddo, non mi conforta. Mi manca la possibilità di passeggiare a piedi, camminando ...

Leggi Articolo »

L’acerrimo nemico di Hitler era un santo

Si chiamava Clemens August Joseph Pius Emanuel Antonius von Galen. Era nato in Germania il 16 marzo 1878. Apparteneva a una delle famiglie tedesche più ricche e nobili. Aveva il titolo di conte. Ma alle ricchezze e agli agi di un’esistenza mondana da favola, preferì dedicare la sua vita a Dio. Divenne sacerdote, poi vescovo, e infine cardinale. Governò la ...

Leggi Articolo »

Wojtyla nella luce di Fatima

Si avvicinano date importanti per Papa San Giovanni Paolo II: il 2 aprile ricorre il quindicesimo anniversario della morte e il 18 maggio i cento anni della nascita. Ogni giorno sui giornali si trovano articoli che lo ricordano. Papa Wojtyla è nel cuore e nel ricordo di tutti. Non è stato solo un grandissimo Papa, ma anche un uomo eccezionale: ...

Leggi Articolo »

Natuzza Evolo, la donna che parlava con i morti

E’ uscito un nuovo libro su Natuzza Evolo, la mistica calabrese, di cui è in corso il processo di beatificazione. Nata a Paravati, in provincia di Vibo Valentia nel 1924, è morta nel 2009. Proveniva da una famiglia poverissima, tanto che non potè frequentare nessuna scuola rimanendo analfabeta. Visse povera, sposò un falegname povero e fu mamma di cinque figli. ...

Leggi Articolo »

Romano Gandolfi “IL Toscanini dei cori”

Quattordici anni fa, come oggi, moriva Romano Gandolfi. Aveva 72 anni. E’ passato alla storia come il “Toscanini dei cori”. E del mitico direttore d’orchestra di Parma aveva il carattere e la passione. Quando era sul podio si trasformava, si illuminava, diventava un miracolo energetico. E sotto i suoi gesti, la musica corale acquistava bellezza e perfezione impareggiabili. <<Sono parmigiano ...

Leggi Articolo »

Gianandrea Gavazzeni – Il signore della Musica

Ieri, 5 febbraio, ricorreva il 24° anniversario della morte del musicista e direttore d’orchestra Gianandrea Gavazzeni. Bergamasco, ma patrimonio di tutto il mondo culturale. Un grande personaggio. Non ho avuto notizie di iniziative per ricordarlo. Ho letto tre date, (12 febbraio, 26 febbraio e 11 marzo) nei programmi della Biblioteca “Gianandrea Gavazzeni”, di Bergamo. Solo date, senza nessun’altra indicazione. Ma, ...

Leggi Articolo »

Luciano Chailly – Costruttore di Musica

E’ iniziato il centenario del grande musicista italiano nato il 19 gennaio 1920 – Un’esistenza intensa dedicata alla composizione, all’insegnamento e alla organizzazione di spettacoli musicali – Il racconto diretto degli inizi difficili della carriera e di una lunga operosità serena e libera. Ricorre quest’anno il centenario della nascita di Luciano Chailly, un artista che con le sue opere, la ...

Leggi Articolo »

Ricordando Stefan Milenkovich

RICORDANDO UN BAMBINO PRODIGIO Nel mese di dicembre appena trascorso, i giornali italiani hanno riportato notizie riguardanti il violinista croato Stefan Milenkovich che ha tenuto alcuni concerti in varie città: il 6 dicembre era a Verona, il 7 a Modena, l’8 a Imola, il 9 a Morbegno e il 10 a Novara. Ho seguito con attenzione quella piccola tournée perché ...

Leggi Articolo »