Renzo Allegri

#Lourdes #Parigi Coincidenze misteriose

Oggi, 16 aprile è il giorno che segue il drammatico incendio che a Parigi ha devastato la cattedrale di Notre-Dame, dichiarata patrimonio dell’Umanità. Milioni di persone in tutto il mondo hanno seguito in diretta alla televisione quell’inferno di fuoco che per ore ed ore ha insidiato il glorioso simbolo del cristianesimo e della storia di Francia. Ma misteriosamente da quel ...

Leggi Articolo »

L’ultimo addio di Giovanni Paolo II

Erano le 21.37 di sabato 2 aprile 2005. Giovanni Paolo II, dopo 72 ore di agonia, esalò il suo ultimo respiro. Piazza San Pietro era gremita di fedeli, accorsi da ogni parte. Settantamila, secondo le cronache di quei giorni. La folla era andata via via ingrossandosi a partire da giovedì sera, quando le condizioni del Papa erano state dichiarate gravissime. ...

Leggi Articolo »

Karol Wojtyla – La notte del dolore

La notte tra il 18 e il 19 febbraio 1941, fu la più dolorosa per Karol Wojtyla junior, il futuro Papa Giovanni Paolo II. Aveva 21 anni. Era studente universitario a Cracovia, e viveva con suo padre, Karol senior, 62 anni, in un appartamentino nel seminterrato di una vecchia costruzione lungo il fiume Vistola. Erano giorni drammatici per la Polonia, ...

Leggi Articolo »

Ravensbrück – Ho paura anche dei sogni

27 GENNAIO: GIORNATA DELLA MEMORIA In un libro di Wanda Poltawska, i ricordi di cinque terribili anni trascorsi nel lager di Ravensbruck Di Renzo Allegri Come ogni anno, il 27 gennaio ricorre la “Giornata della memoria” per ricordare le vittime dell’Olocausto, cioè le orrende barbarie naziste perpetrate sul popolo ebraico tra il 1933 e il 1945. Non va, però, dimenticato ...

Leggi Articolo »

Una santa all’università

Questa fotografia ritrae Benedetta Bianchi Porro, quando aveva 19 anni ed era studentessa universitaria di medicina a Milano. Dietro quel sorriso, nascondeva un calvario fisico tremendo, iniziato fin dalla nascita, avvenuta a Dovadola, in provincia di Forlì, l’8 agosto 1936. La cartella clinica rivela che Benedetta ebbe una emorragia cerebrale subito dopo la nascita; a tre , la poliomielite le ...

Leggi Articolo »

Una “Cittadella di Padre Pio” a Drapia

In queste ultime settimane, in una zona della Calabria, nel comune di Drapia, lontano dall’abitato, c’è un notevole fermento edilizio. Camion, ruspe, cingolati, cemento, gabbie di ferro, operai con il casco protettivo: si stanno gettando le fondamenta di un grosso complesso edilizio che si chiamerà “La Cittadella di Padre Pio”. Il progetto, porta la firma di importanti professionisti: la dottoressa ...

Leggi Articolo »

Cosi è morto Padre Pio

Il racconto commosso di due persone che gli furono accanto nelle ultime ore Ricorre, domani, 23 settembre il 50° anniversario della morte di Padre Pio. Milioni di suoi devoti sono raccolti in preghiera. Il pensiero va a lui, nella gloria del cielo. Ma a molti viene spontanea la domanda: come è morto Padre Pio? A distanza di tanto tempo i ...

Leggi Articolo »

La storia delle stimmate di padre Pio

Il 20 e il 23 settembre ricorrono due anniversari riguardanti San Pio da Pietrelcina: il centenario dell’impressione delle stimmate visibili sul suo corpo e i 50 anni dalla sua morte. San Pio da Pietrelcina (1887-1968), religioso dei francescani cappuccini, è uno dei santi più conosciuti e amati. Ricerche di mercato dimostrano che è ai vertici dell’interesse di moltissimi credenti e ...

Leggi Articolo »

E’ morta Luisa Mandelli amica della Callas

  96 anni, cantante lirica, conosciuta come “ la Annina della Callas”, avendo interpretato quel personaggio verdiano nella storica “Traviata” del 1955 alla Scala, accanto alla divina Maria. Nel 2015, Luisa Mandelli era stata scritturata dal maestro Daniel Barenboim per una edizione speciale della “Traviata” allo Staatsoper Unter den Linden di Berlino. Era felice. Raccontava: <<E’ stato proprio il maestro ...

Leggi Articolo »