Home | In evidenza | Domanda a tutti quelli che vanno a #Lourdes

Domanda a tutti quelli che vanno a #Lourdes

Questa pandemia ci ha tolto tante cose, una di queste (per quasi la totalità dei Volontari Italiani a Lourdes), è quella di recarci nel nostro luogo del cuore, nel nostro rifugio e ricarica.

Ieri su Whatts app un amico mi ha detto:

“Visto che non vai quest’anno, chiediti perché vai tutti gli anni”.

L’affermazione mi ha lasciato interdetto.

Allora, lui ha aggiunto:

“Vai perché senti di andare o vai perché oramai è diventata un’abitudine e non puoi farne a meno?!”.

La domanda non è stata stupida.

Vedi, senza voler giudicare, quelli che stanno andando là, che ci vanno “per forza”, poi restano spiazzati da una situzione diversa e desolante! Si sentono spaesati, smarriti.

Cosa significa?

Significa che non sono andati per arricchirsi spiritualmente, per cogliere l’occasione di stare più tempo in preghiera.

Significa che sono andati perché ogni anno ci vanno, ma ora non ritrovano ciò a cui erano “abituati”.

Ecco, allora, chiediamoci perché andiamo.

Questa “pausa” è l’occasione per guardare dentro noi stessi

Questo anno non deve essere inteso come un “anno perso”, ma deve essere un anno che ci permette di guardare là dove solitamente non volgiamo lo sguardo.

Chi non riesce a fare a meno di andarci non tanto mi convince…

Perché si và contro ad uno degli ultimi lasciti di Bernadette…

“Lourdes è nel cuore, non è un luogo fisico, ma è un messaggio. Il messaggio lo vivi e lo testimoni altrove, non a Lourdes. Quando si riesce in ciò, allora il messaggio di Lourdes si è compiuto dentro di noi.”

Meraviglioso.

Potete leggerlo nel libro “Bernadette vi parla” di Renè Laurentin

A tutti noi del SITO DEI VOLONTARI DI LOURDES piacerebbe sapere VOI cosa ne pensate. Scrivetecelo nello spazio commenti qui di seguito.

Grazie di essere sempre qui con noi per condividere il Messaggio di Lourdes cosi come disse Santa Bernadette


5 commenti

  1. Una preghiera in particolare alla mia piccola Francesca e a tutta la famiglia ❤

  2. Sono 7 anni che non torno a Lourdes, spero di poterlo fare a breve. Per ben 10 anni vi ero andata portando ragazzi dai 14 ai 20 anni a fare i volontari al village des jeunes. Ho avuto esperienze incredibili, due ragazze hanno preso i voti e un ragazzo ora è sacerdote, alcuni si sono convertiti, Nella nostra Diocesi si è rafforzata la pastorale giovanile.. Purtroppo ho dovuto smettere perché la diocesi non poteva aiutarci economicamente.. Ora sto riprovando.. Il mio andare a Lourdes, era ed è aiutare i giovani a trovare la loro strada, seguendo Bernadette… Grazie

  3. Lourdes, per Chi va come hospitaliere’ e’ pregare aiutare, ascoltare I pellellegrini, facilitando loro il percorso raccomandato da Bernardette, per noi vivere Lourdes e’guardare la speranza, la gioia negli occhi dei pellegrini quando escono dalle piscine o dal Santuario. Dopo Anni io la considero CHIAMATA e non e’ abitudine

  4. Sono assolutamente d’accordo con quanto affermato Bernadette, Lourdes la porti sempre con te, ovunque, non si puo’ pensare che si va x abitudine o che non puoi farne a meno, in particolare quando ad impedircelo e’ la pandemia, ma il desiderio di tornare e’ grandissimo. N.S.L prega per noi ! ❤❤❤

  5. Vado a lourdes perché ristora il mio cuore mi rafforza l’anima ed e ‘la mia seconda casa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.