Home | In evidenza | Il Papa è rimasto chiuso in ascensore

Il Papa è rimasto chiuso in ascensore

Il Papa si fa attendere. E’ rimasto chiuso in ascensore

La folla assiepata in Piazza San Pietro a Roma aspettava Papa Francesco per l’appuntamento domenicale dell’Angelus.

Ma il pontefice si è affacciato al balcone con dieci minuti di ritardo , scusandosi con i fedeli e spiegando il perché.

“Prima di tutto devo scusarmi del ritardo. Ma è stato un incidente”, spiega. ” Sono rimasto chiuso in ascensore per 25 minuti . Un calo di tensione e si è fermato l’ascensore. Grazie a Dio sono venuti i vigili del fuoco e dopo 25 minuti di lavoro, sono riusciti a farlo andare”.

Dieci nuovi cardinali e un viaggio in Africa Nonostante il contrattempo, il Papa ha poi annunciato la convocazione per il prossimo 5 ottobre di un concistoro, per la creazione di 10 nuovi cardinali .

Unico italiano: monsignor Matteo Zuppi, attuale arcivescovo di Bologna. Bergoglio ha poi sottolineato nuovamente l’importanza dell’emergenza climatica, con uno sguardo in particolare all’Amazzonia, devastata dagli incendi.

Il Pontefice partirà mercoledì in Africa , dove visiterà Mozambico, Madagascar e Mauritius.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.