Home | In evidenza | L’ORP a #Lourdes in agosto

L’ORP a #Lourdes in agosto

Dal 24 al 27 l’iniziativa diocesana che da anni porta la comunità ecclesiale romana nel santuario dei Pirenei. Itinerari anche in Terra Santa e a Fatima

«Andremo a Lourdes per ringraziare la Vergine Maria e per affidarci una volta di più alla sua protezione materna». Don Remo Chiavarini, amministratore delegato dell’Opera romana pellegrinaggi, annuncia così il pellegrinaggio diocesano a Lourdes, previsto dal 24 al 27 agosto. Una tradizione che va avanti da diversi anni, e che non si ferma in questo 2020 segnato dalla pandemia. Anzi, assume un significato ulteriore, di speranza e di ripresa. «Andare a Lourdes significa avere un momento di sosta, di silenzio e di contemplazione nella propria vita. Vivere un’esperienza di vera spiritualità per arrivare a Gesù tramite la tenerezza di Maria», sottolinea ancora il sacerdote.

Il percorso di quattro giorni nella cittadina di Bernadette Soubirous sarà guidato dal cardinale vicario Angelo De Donatis, mentre saranno rispettivamente i vescovi ausiliari Guerino Di Tora e Daniele Libanori a condurre i fedeli romani in Terra Santa e a Fatima, nei mesi di settembre (dal 7 al 14) e di ottobre (dall’11 al 14). Dopo quello a Lourdes, infatti, sono già in fase organizzativa altri due pellegrinaggi diocesani. «Ci sono luoghi che attirano molte persone, perché riconoscono che proprio lì possono incontrare il Signore e sperimentare la sua misericordia – spiegano dall’Opera romana -. Sono i luoghi che hanno visto nascere e crescere Gesù, dove ancora risuona la sua Parola, oppure quelli dove Maria ha mostrato la sua maternità, donando parole di sostegno e di consolazione ai suoi figli. Questi luoghi ci appartengono, perché lì ci sentiamo compresi ed accolti e riscopriamo il desiderio di pregare e di stare uniti al Signore. La bellezza della natura e dell’arte completano la suggestione. Sono i luoghi dello Spirito, dove siamo accompagnati in un cammino di vera evangelizzazione».

Quanto al primo pellegrinaggio in calendario, quello a Lourdes, la partenza è prevista il 24 agosto, su voli Albastar, da Roma Fiumicino; i partecipanti alloggeranno all’hotel La Solitude e ogni giorno potranno prendere parte a catechesi, celebrazioni eucaristiche, processioni, tutto nel rispetto delle normative sanitarie vigenti. Per ulteriori informazioni e iscrizioni è possibile contattare l’Opera romana al numero 06.698961 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30) oppure consultare il sito internet operaromanapellegrinaggi.org

Programma del viaggio 24-27 agosto 2020

24 AGOSTO, LUNEDÌ – ROMA – LOURDES

Partenza da Roma con volo di linea Albastar per Lourdes. Trasferimento in pullman presso l’Hotel La Solitude. Nel pomeriggio S. Messa. Saluto alla Madonna presso la Grotta delle Apparizioni.

25 AGOSTO, MARTEDÌ – LOURDES

La mattina, Via crucis e al termine Liturgia penitenziale, si concluderà con la Celebrazione della S. Messa. Nel pomeriggio Catechesi del Card. Angelo De Donatis. Recita del santo Rosario presso la Grotta delle Apparizioni. In serata partecipazione alla Processione Mariana (Flambeaux).

26 AGOSTO, MERCOLEDÌ – LOURDES

In mattinata partecipazione alla S. Messa Internazionale.
Nel pomeriggio Processione Eucaristica. Tempo per la preghiera personale.

27 AGOSTO, GIOVEDÌ – LOURDES – ROMA

Celebrazione della S. Messa presso la Grotta delle Apparizioni.
Trasferimento in pullman all’aeroporto e partenza con volo di linea Albastar per Roma.


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.