Home | Alessandro De Franciscis | Vicini al dolore di Sandro De Franciscis

Vicini al dolore di Sandro De Franciscis

Ci uniamo al dolore del Dottor Alessandro De Franciscis, Presidente del Bureau des Constatation Medical di Lourdes, per la perdita della Carissima MAMMA.

Sentite Condoglianze da tutta la famiglia Hospitaliers e da tutti i volontari di Nostra Signora di Lourdes

Avviso: Le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google e sono necessarie a poter mantenere gratuite queste pagine. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.



20 commenti

  1. Giovanni battista pepe

    Ti sono vicino con il cuore avendo conosciuto la tua immensa mamma…..gbpepe

  2. Pasquale La Cerra

    Insieme a mia moglie Maria Gioia formuliamo le più sentite condoglianze all’amico Sandro.
    Pasquale La Cerra

  3. Daniela Luvieri

    Sentite condoglianze.

  4. marialuisa banfi

    Sentire condoglianze Dottor Alessandro De Franciscis , sua mamma resta in ciò che di più vero ha lasciato per tutti noi:Lei, suo figlio. Che la Vergine sia per Lei consolazione . Un abbraccio infinito

  5. Giuseppe Vozza

    Caro Sandro mi dispiace per la perdita di tua madre. La morte non ha alcun potere sull’amore, specialmente l’amore di una mamma. Per questo motivo tua madre vivrà con te per sempre nel tuo cuore.
    Un abbraccio
    Peppe Vozza

  6. Sentite, profonde condoglianze. Un abbraccio forte forte. Sempre nel mio cuore, caro Dottore.
    Francesco Zarone

  7. Commosso, partecipo al dolore per la dipartita della Signora. Paolo Ruscello

  8. maria giulia contarini

    Caro Alessandro partecipo al tuo grande dolore e ti invio le mie più sincere condoglianze
    maria giulia contarini

  9. Sentite condoglianze marco Vignali

  10. Giovanni Vanore

    Con immenso dolore ho appreso la ferale notizia. Mi rendo partecipe al dolore per la perdita della tua amata mamma.

Rispondi a Francesco Cancella Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.