Home | Hospitalitè NDL | Lettera Hospitalitè NDL

Lettera Hospitalitè NDL

La parola del Presidente – Cambiamento e continuità.

Quando leggerete questa lettera, la stagione 2012 sarà già molto avanzata e i cambiamenti che apportati saranno quasi… vecchi!

Ciò non impedisce di rilevarli perché è sempre un segno di buona salute per una persona, fisica o morale di riuscire a coniugare bene permanenza e rinnovazione, fedeltà e innovazione.

Il cambiamento più importante è sicuramente l’arrivo, il 25 marzo 2012, del nostro nuovo vescovo, Mons. Nicolas Brouwet- vescovo di Tarbes e Lourdes.

L’abbiamo accolto con gioia e credo poter dire che si sono installate immediatamente delle relazioni di cordiale fiducia. Nessun dubbio che andrà ad amplificarsi.

Cambiamento anche dell’assistente e già Padre Boisvert ha segnato la sua impronta: attenzione alla missione e alla preghiera, preoccupazione delle persone, rigore nell’organizzazione…

Piccoli cambiamenti tecnici anche per una migliore qualità del nostro servizio: dei nuovi badge più pratici e più sobri, un nuovo formato per questa lettera, un sito internet rinnovato, installazione, grazie al sostegno dell’ordine di Malta, di freni per le “vetture blu “…

Il cambiamento nella continuità più simbolica è quello concernente il rosario. In quest’anno a lui dedicato, abbiamo voluto offrirne uno a tutti coloro che fanno il loro impegno o la loro consacrazione… Un invito per tutti gli altri a rinnovare il loro radicamento nella preghiera per essere sempre più servitori di questa nuova evangelizzazione sulla quale lavoreranno, in autunno, i nostri vescovi riuniti in sinodo.

Antoine TIERNY

Scarica la lettera Italiana in PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.