Home | Stampa | #Lourdes Annullato 62° Ordine di Malta

#Lourdes Annullato 62° Ordine di Malta

Coronavirus, annullato il 62° Pellegrinaggio a Lourdes e tutte le conferenze internazionali

Il Gran Magistero ha deciso, con immenso rammarico, la cancellazione del 62esimo Pellegrinaggio Internazionale a Lourdes e di tutte le conferenze internazionali previste nelle prossime settimane – quella degli Ospedalieri a Vienna e quella dei Comunicatori a Roma – a causa della pandemia di Covid-19 e alle conseguenti restrizioni ai viaggi.

“Si tratta di un atto di responsabilità nei confronti di tutti noi, delle nostre famiglie e delle persone di cui ci prendiamo cura”, si legge nella lettera inviata dal Grande Ospedaliere, Dominique de La Rochefoucauld-Montbel, in cui vi è un invito a pregare per tutte le persone colpite da questa malattia. È la prima volta in oltre 60 anni, che il Pellegrinaggio internazionale a Lourdes non ha luogo. La decisione è stata presa in accordo con il Gran Maestro.

Se la situazione lo consentirà, l’Associazione francese organizzerà un pellegrinaggio mariano nelle stesse date del Pellegrinaggio internazionale, per assicurare la continuità della presenza dell’Ordine di Malta e riaffermare il forte legame con il Santuario di Lourdes.

“Questa decisione ci tocca tutti e soprattutto tocca i nostri Signori Malati”, scrive il Grande Ospedaliere: “Se non potete visitarli, chiamateli; se non potete chiamarli, scrivetegli. Ciò di cui loro hanno bisogno in questo momento di solitudine è la nostra vicinanza”.

L’emergenza causata dalla pandemia di Covid-19 ha determinato anche la cancellazione della 28a Conferenza internazionale degli Ospedalieri che avrebbe dovuto tenersi a Vienna dal 26 al 29 marzo.
Ugualmente il Gran Magistero aveva già stabilito il rinvio della Conferenza dei Comunicatori, prevista a Roma dal 20 al 22 marzo.

Il Centro di Diagnostica e Terapia Clinica dell’Ordine di Malta, situato nel Palazzo Magistrale (in Via delle Carrozze 79) resta aperto ed operativo, mentre sono sospese le attività del Posto di primo soccorso in Vaticano gestito dall’Ordine di Malta in seguito alla chiusura di Piazza San Pietro stabilita dalle autorità dello Stato della Città del Vaticano.

Coronavirus, cancelled the 62nd Pilgrimage to Lourdes and all international conferences

The Grand Magistry decided, with great regret, to cancel the 62nd International Pilgrimage to Lourdes and all the international conferences planned for the coming weeks – that of the Hospitallers in Vienna and that of the Communicators in Rome – because of the Covid-19 pandemic and the consequent restrictions on travel.

“This is an act of responsibility towards all of us, our families and the people we care for”, states the letter sent by the Grand Hospitaller, Dominique de La Rochefoucauld-Montbel, in which there is an invitation to pray for all those affected by this disease. This is the first time in over 60 years that the International Pilgrimage to Lourdes will not take place. The decision was assumed in agreement with the Grand Master.

If the situation allows, the French Association will organise a Marian pilgrimage on the same dates as the International Pilgrimage, to ensure the continuity of the Order of Malta’s presence and to reaffirm its strong bonds with the Sanctuary of Lourdes.

“This decision touches us all and above all touches our Lords the Sick”, writes the Grand Hospitaller: “If you cannot visit them, call them; if you cannot call them, write to them. What they need in this moment of solitude is our closeness”.

The emergency caused by the Covid-19 pandemic also led to the cancellation of the 28th International Hospitallers Conference, which was to be held in Vienna from 26 to 29 March.

Likewise, the Grand Magistry had already decided to postpone the Communicators’ Conference, scheduled to be held in Rome from 20 to 22 March.

The Order of Malta’s Day Care Clinic, located in the Magistral Palace (Via delle Carrozze 79) remains open and operational, while the activities of the First Aid Post in the Vatican, managed by the Order of Malta, is suspended following the closure of St. Peter’s Square by the Vatican City State authorities.


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.