Home | In evidenza | Santuario di #Lourdes, Fragile e Sicuro di sé

Santuario di #Lourdes, Fragile e Sicuro di sé

“Ci rivediamo, finalmente”

Questo grido del cuore evoca l’attesa ed esprime la gioia di ricongiungersi finalmente con i pellegrini ed i visitatori della Grotta delle Apparizioni, dall’inizio dell’estate. Questa stagione 2021, a Lourdes, ci invita decisamente ad avere fiducia nel futuro. La voglia di tornare c’è.

Ma dobbiamo guardare ai postumi della crisi “Covid-19” con lucidità. Gran parte delle risorse del Santuario sono legate alla frequenza.

Quest’anno, la partecipazione è ancora di tre volte inferiore rispetto al passato, prima della crisi. Le donazioni, le offerte e il tasso di occupazione dei nostri alloggi sono nettamente diminuiti. Il Santuario rimane finanziariamente molto fragile.

Il Santuario è una scuola di vita e di preghiera per migliaia di persone, un luogo di festa, di grandi liturgie, un’oasi di pace e di conversione, un insieme architettonico eccezionale che ha bisogno delle vostre donazioni per realizzare tutti i progetti e gli investimenti legati alla sua vocazione al servizio del Vangelo e per preparare il ritorno dei pellegrini in maggior numero nel 2022.

Facciamo quindi appello alla vostra generosità per continuare a sostenerci nella nostra missione. Le vostre donazioni sono essenziali. Grazie per quello che fate per la Madonna di Lourdes e per il suo Santuario.

Grazie per la vostra generosità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DEL SANTUARIO DI LOURDES

Avviso: Le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google e sono necessarie a poter mantenere gratuite queste pagine. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.