Home | Stampa | #Lourdes su RAI 2 il 21/03/2021

#Lourdes su RAI 2 il 21/03/2021

“Miracoli” a Sulla via di Damasco su Rai2
Eva Crosetta conduce in un viaggio tra fede e guarigioni straordinarie

VAI AL VIDEO CLICCANDO QUI

La forza della Fede, le guarigioni inspiegabili, gli eventi straordinari come prova dei miracoli: sono il tema della puntata di “Sulla Via Di Damasco”, in onda domenica 21 marzo alle 8.45 su Rai2, con la partecipazione di don Antonio Rizzolo, direttore di Famiglia Cristiana e Credere.

La conduttrice Eva Crosetta entrerà dentro il mistero dello straordinario, mettendo in luce racconti ed esperienze che dicono qualcosa riguardo la presenza di Dio nella storia. All’inizio del programma di Vito Sidoti, l’incredibile guarigione di Francesco, salvato dall’acqua di Madre Speranza.

Suor Luigina Traverso, subito dopo, racconta il suo miracolo a Lourdes: medici e terapie non erano bastati a risolvere la sua situazione. Storie come queste superano la cronaca e scuotono l’esistenza.

E’ quello che è accaduto anche a Stefano Vitali di Rimini, che, nel pieno della carriera, incontra la disperazione e l’oscurità in una malattia grave e incurabile. La sua cartella clinica è stata acquisita dalla causa di beatificazione di Sandra Sabattini (prima santa fidanzata), la donna invocata da don Benzi per la sua guarigione e conversione. “C’è un miracolo continuo che è quella presenza di Dio vicino a noi – ha detto don Antonio – c’è il miracolo quotidiano della vita, il miracolo dell’amore che si ripete grazie alle nostre parole e ai nostri gesti”.

VAI AL VIDEO CLICCANDO QUI

Avviso: Le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google e sono necessarie a poter mantenere gratuite queste pagine. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.