Home | Stampa | Malgrado le espulsioni, 8mila Nomadi a Lourdes

Malgrado le espulsioni, 8mila Nomadi a Lourdes

FRANCIA: MALGRADO ESPULSIONI, 8MILA NOMADI IN PELLEGRINAGGIO A LOURDES

(ASCA) – Roma, 19 ago – Mentre divampano le polemiche per le espulsioni dei rom di origine rumena decise dal presidente francese Nicolas Sarkozy, circa 8 mila gitani e nomadi sono attesi a Lourdes per il loro pellegrinaggio annuale che quest’anno si svolgera’ dal 20 al 25 agosto. L’evento, riferisce il sito sito www.eglise.catholique.fr, sara’ caratterizzato il 24 agosto dalla traslazione del simulacro pellegrino di Nostra Signora dei Gitani nella Grotta. Qui presiedera’ una Messa mons.Raymond Cente’ne, vescovo di Vannes. La storia di Nostra Signora dei Gitani e’ legata ad un miracolo: alla fine della seconda guerra mondiale una famiglia di zigani rimasta illesa dopo che la roulotte sulla quale viaggiava aveva preso fuoco perche’ urtata da un camion dell’esercito americano, ha voluto rendere omaggio alla Vergine dedicandole una scultura in legno. Nostra Signora dei Gitani porta in una mano una piccola roulotte e nell’altra regge Gesu’ Bambino; benedetta da Paolo VI nel 1965 e’ venerata da diverse etnie di nomadi.

”Guarda la nostra pena, la nostra miseria che noi trasciniamo su questa terra, resta con noi per la vita, Santa Maria”, recita la tradizionale preghiera che i nomadi rivolgono alla Madonna in occasione del pellegrinaggio.

Avviso: Le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google e sono necessarie a poter mantenere gratuite queste pagine. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.